GUIDE ALPINE ARCO TRENTINO DOLOMITI Corso base di alpinismo roccia ad Arco ghiaccio in Marmolada

Guide alpine Arco Lago di Garda Trentino Dolomiti Scuola di Alpinismo vie ferrate arrampicate corsi roccia trekking canyoning escursionismo
e-mail: arco@alpinguide.eu Tel+390464394224

home EN home DE home IT

trekking Dolomiti Brenta vie ferrate Lago di Garda

corso arrampicata Arco guide alpine Trentino

calendario corsi di alpinismo Dolomiti Marmolada

Corso base di alpinismo - Arrampicata ad Arco, alpinismo nelle Dolomiti della Marmolada

TRENTINO DOLOMITI Corso di arrampicata su roccia in riva al Lago di Garda Dolomiti Trentino

Il programma del nostro corso base di alpinismo consiste di due giorni di arrampicata nelle falesie vicine al Lago di Garda Trentino ed in seguito si passa per tre giorni sul ghiacciaio della Marmolada nelle Dolomiti. Sistemazione in Hotel al Lago di Garda (BB) ed in Rifugio alpino nelle Dolomiti della Marmolada (HB) sono inclusi nel prezzo.
1 giorno - Ritrovo all'uscita autostrada Rovereto Sud ad ore 9,00 - Lezione di arrampicata in palestra naturale: tecniche di arrampicata su placca, diedro, camino. Manovre di corda elementari. Pernottamento in Albergo ad Arco o vicino al Lago di Garda.
2 giorno - Partenza dall'albergo alle ore 8,30 - Lezione di ARRAMPICATA in parete con alcune lunghezze di corda. Manovre di sicurezza e discesa in corda doppia. Pernottamento in Albergo ad Arco o vicino al Lago di Garda.
3 giorno - Spostamento in auto verso la Marmolada (2,5 ore) - Salita al ghiacciaio - Lezione sull' uso di ramponi e piccozza. Manovre di corda per la progressione su ghiacciaio e recupero di infortunato da crepaccio. Pernottamento in Rifugio in Marmolada.
4 giorno - Salita alla cima piu' alta della Marmolada - Progressione della cordata su ghiacciaio e salita, tramite breve percorso attrezzato, alla Punta Penia (3.340 m.) - In totale ore 7. Pernottamento in Rifugio in Marmolada.
5 giorno - Lezione sui materiali da alpinismo, ripetizione delle manovre di corda e verifica delle conoscenze acquisite dai partecipanti. VERRA' RILASCIATO UN ATTESTATO DI FREQUENZA AL CORSO, da parte della Organizzazione ALPINGUIDE (Guide alpine del Trentino), riportante l'indicazione dei risultati raggiunti - Rientro in Valle in circa due ore.

Date dei corsi di alpinismo: vedi il nostro calendario corsi alpinismo arrampicate ferrate
Numero partecipanti: 3 - 5 Prezzo: EURO 690,00
(Nel prezzo e' compreso pernottamento e colazione in albergo o in rifugio. Supplemento singola in Hotel Euro 25,00)

NB: Trattasi di un corso base di alpinismo rivolto prevalentemente agli amanti dei trekking e dell' arrampicata sportiva e delle vie ferrate che vogliano incrementare le loro conoscenze sia in arrampicata su roccia sia in ghiacciaio per poter affrontare in seguito con sicurezza il mondo dell' alta quota. Il nostro corso base di alpinismo consta di cinque giornate abbastanza intense e' pertanto indispensabile una buona condizione fisica. Un po' di esperienza di trekking o sulle vie ferrate oppure l' aver gia' provato qualche passo in arrampicata costituiscono un buon viatico e consentono di sfruttare al meglio il corso di alpinismo

cosa portare con se al corso di alpinismo

zaino - acqua - giacca a vento - pantaloni da montagna (no jeans) - scarponi pesanti ramponabili - guanti - berretto - occhiali da sole - crema solare - bastoncini - sacco letto leggero

attrezzatura tecnica occorrente nel corso di alpinismo

Casco, scarpette d'arrampicata, imbraco, piccozza, ramponi, corda, moschettoni, cordini, ecc. vengono messi a disposizione dalla Guida alpina, il noleggio e' compreso nel prezzo.

come prenotare il vostro corso di alpinismo

La prenotazione deve essere effettuata almeno venti giorni prima della data del corso e deve essere fatta tramite mail all'indirizzo arco@alpinguide.eu. Successivamente sara' richiesto un acconto di 200,00 Euro, il saldo dovra' essere pagato all'inizio del corso.

MARMOLADA DOLOMITI Via ferrata alla cresta Ovest della Marmolada Dolomiti del Trentino
La vetta della Marmolada e' fra le piu' ambite nel mondo dell' alpinismo. Le Guide Alpine della Scuola di Arco Vi accompagneranno in tutta sicurezza sulla via ferrata piu' alta delle Dolomiti

DOLOMITI DI BRENTA Via ferrata delle Bocchette nelle Dolomiti di Brenta Trentino
Traversata delle Dolomiti di Brenta da Nord A sud in cinque giorni con pernottamento nei rifugi alpini. Percorso integrale della famosa via delle Bocchette del Brenta sulle vie ferrate

L' alpinismo nelle Dolomiti del Trentino

L' alpinismo e' una disciplina sportiva che si basa sul superamento delle difficolta' incontrate durante la salita di una montagna. L'ascesa (arrampicata) alpinistica puo' avvenire su roccia o su neve e ghiaccio.
La differenza fondamentale tra l'alpinismo propriamente detto e la disciplina dell' arrampicata sportiva e' che, mentre nell'alpinismo lo scopo e' il raggiungimento della vetta di una montagna, nell'arrampicata lo scopo principale e' il superamento di una parete (naturale o artificiale) o di una parte di essa, dove la difficolta' e' generalmente maggiore.
Una ulteriore differenza tra alpinismo ed arrampicata sportiva e' che, in generale, le difficolta' incontrate nell'alpinismo sono prevalentemente legate all'ambiente (es. altitudine, presenza di ghiaccio, esposizione alla variazioni meteorologiche, lontananza da luoghi abitati) mentre nell'arrampicata sportiva prevalgono le difficolta' tecniche (es. parete strapiombante, scarsita' di appigli ed appoggi). Ne consegue che la pratica dell'alpinismo, oltre ad una adeguata preparazione fisica, richiede una particolare conoscenza dell'ambiente di montagna mentre nell'arrampicata sportiva e' necessario portare ai massimi livelli l'allenamento fisico specifico. E anche vero che la grande progressione delle difficolta' superate in falesia ha contribuito ad innalzare molto anche il livello di difficolta' delle salite in ambiente alpino.

La tecnica di arrampicata si impara ad Arco Trentino

In generale lo sforzo fisico compiuto nelle scalate e' di tipo discontinuo e richiede una buona forza massima e resistenza allo sforzo.
Le tecniche di arrampicata sono molte e piuttosto varie; possono risultare differenti in virtu' di caratteristiche peculiari di ciascuna persona quali, per esempio, lo stile individuale, le conoscenze ricevute da "maestri" o arrampicatori piu' esperti, la conformazione fisica e il coordinamento psicomotorio. Una delle moderne tecniche di arrampicata, tutt' oggi insegnata dalle Guide Alpine nei loro corsi e' quella che si basa sul metodo cosiddetto "Triangolo". Tale tecnica, infatti, e' frutto di un lungo lavoro di studio, di raccolta e di ordinamento di nozioni fisiche, atletiche e psicomotorie curato da Paolo Caruso, forte arrampicatore e Guida Alpina italiana.
Tale metodo si basa essenzialmente sulla ricerca di posture che consentano all'arrampicatore di mantenere sempre il massimo equilibrio, soprattutto quando esso si trova in posizione statica sulla parete, e di ottenere altresi' il massimo risparmio energetico durante le fasi dinamiche del movimento. Per conseguire lo scopo, si sono individuate alcune posizioni e alcune progressioni fondamentali. Tra queste, quella del cosiddetto "triangolo", in cui la posizione del baricentro del corpo resta sempre all'interno di un immaginario triangolo, appunto, costituito da almeno tre punti di contatto con la parete di roccia (due piedi e una mano o viceversa). Ci si puo' dunque appigliare con le mani e appoggiare un solo piede, che fa da vertice a un triangolo rovesciato, oppure appigliarsi con una sola mano e appoggiare entrambi i piedi, sempre formando un triangolo.
Nonostante sempre piu' numerose siano le pubblicazioni che, sfruttando anche tale metodo, illustrano e insegnano le tecniche di arrampicata, l'intrinseca pericolosita' legata a questo sport impone che il loro apprendimento avvenga sempre sotto l'affidamento di una persona titolata. In questo senso, e' bene sottolineare che la Legge italiana riserva la prerogativa dell'insegnamento outdoor delle tecniche di arrampicata alla Guide Alpine, a livello professionale.

La Marmolada nelle Dolomiti del Trentino

La Marmolada, detta anche la Regina delle Dolomiti, Marmolada in tedesco e, e' una montagna delle Alpi alta 3.342 m. Viene considerata comunemente la vetta piu' alta delle Dolomiti oltre che del Veneto, sebbene a rigore non sia composta da dolomia (come le Dolomiti vere e proprie) bensi' per lo piu' da calcari bianchi molto compatti derivati da scogliere coralline, con inserti di materiale vulcanico. E' situata tra il Cordevole (Provincia di Belluno) e la Val di Fassa (Provincia di Trento).
La cresta in vetta e' costituita da numerosi picchi, tra i quali Punta Penia (3.342 m s.l.m.), Punta Rocca (3.309 m.), Punta Ombretta (3.230 m), Gran Vernel (3.205 m), Monte Serauta (3.069 m), Pizzo Serauta (3.035 m) e il Sasso di Valfredda (3.009 m) distaccato a sud del gruppo principale. Il ghiacciaio omonimo e' il piu' esteso delle Dolomiti.
Alla base del versante nord, alla quota di circa 2.030 metri, e' situato il Lago Fedaia, lungo circa 2 km. Il lago e' sbarrato ad ovest da una diga artificiale in calcestruzzo, dall'altezza massima di 60 metri e con uno sviluppo del coronamento di 620. La diga permette, a partire dal 1956, la produzione di circa 20 MW di energia idroelettrica. Nella parte est del lago i resti di uno sbarramento morenico segnano invece il luogo del pre-esistente lago naturale, lungo circa 180 metri, che segnava il confine tra il Principato Vescovile di Bressanone (Impero d'Austria) e la Repubblica di Venezia. Dal Lago di Fedaia ha origine il torrente Avisio.
La prima ascesa alla vetta fu di Paul Grohmann, nel 1864, dal versante nord.
Durante la prima guerra mondiale, la Marmolada segnava un tratto del fronte italo-austriaco, e la montagna fu teatro di scontri, come confermano le postazioni ancora visibili sui versanti est e nord. Oggi, la Marmolada e' meta di sciatori ed alpinisti, e le localita' circostanti (come Canazei, Malga Ciapela e Arabba) sono dei rinomati centri turistici attivi tutto l'anno.

25 ANNI CON LE GUIDE ALPINE ARCO

BRENTA TREK BRENTA TREK DOLOMITI
5 trekking da rifugio a rifugio nelle Dolomiti di Brenta Trentino sulle tracce dell' orso

VIE FERRATE CORSI VIE FERRATE ARCO
Corsi di arrampicata sulle vie ferrate nelle Dolomiti di Brenta Lago di Garda Trentino

KALYMNOSTREKKING ISOLE DELLA GRECIA
Vacanza attiva sulla isola di Kalymnos in Grecia. Escursioni trekking con le Guide alpine Arco

DOLOMITI BRENTA FERRATE BOCCHETTE BRENTA
Settimana di arrampicata sulle famose vie ferrate Bocchette di Brenta nelle Dolomiti del Trentino

CORSO ARRAMPICATA ARCO ARRAMPICATA ARCO TRENTINO
Corsi roccia nelle falesie del Garda Trentino. Arrampicata con le guide alpine Arco

CANYONING GARDASEE ITALIEN CANYONING-TREKKING
Sito canyoning-trekking Guide alpine Arco Garda Trentino


I link piu' popolari nella Scuola guide alpine Arco

Corso di arrampicata sull' isola di Kalymnos (Grecia)

Canyoning al Lago di Garda nelle Dolomiti del Trentino

Corso base di alpinismo, roccia ad Arco ghiaccio in Marmolada

Corso di arrampicata e alpinismo con guida alpina in Trentino

Corso Trekking escursioni sull' isola di Kalymnos in Grecia

Corso escursionismo su via ferrata al Lago di Garda Trentino

Guide alpine della Scuola di alpinismo di Arco Trentino

Trekking escursionismo alpinismo nei rifugi alpini del Trentino

Escursioni guidate e corsi al Lago di Garda e nelle Dolomiti Trentino